Salta al contenuto
Rss



Ricordo di una missione di padri liguorini, sostituirono nel 1949 una croce di legno che sorgeva in cima al Calvario e che costituiva il punto d’arrivo della processione del Venerdì Santo. La Croce in legno sul Calvario è stata rimessa dall’Associazione Morresi Emigrati il 23 agosto 1989. Misura 5 metri di altezza, è di legno di iroko, è costata lire 500 mila più lire 50 mila per la sistemazione. É stata costruita dal falegname Mario Carino di Morra. Successivamente i Morresi Emigrati costruirono una ringhiera in ferro intorno alla terrazza avanti alla chiesa. Costava lire 900 mila, fu forgiata gratuitamente da Nicola Cicchetti, coadiuvato da alcuni emigrati, tra i quali Giuseppe Pennella, nella bottega di Vito Salvatore Covino. Ora, in occasione del restauro della terrazza, la ringhiera è stata smontata e probabilmente verrà messa intorno all’antico piccolo cimitero accanto alla chiesa. Alla base in cemento delle cinque croci di ferro c’è una targa con la scritta: A RICORDO DELLA MISSIONE DEI PADRI REDENTORISTI 5.23 FEBBRAIO 1949.




Inizio Pagina Comune di MORRA DE SANCTIS (AV) - Sito Ufficiale
Piazza Francesco De Sanctis - 83040 MORRA DE SANCTIS (AV) - Italy
Tel. (+39)0827.43021-43456 - Fax (+39)0827.43081
Codice Fiscale: 82000950640 - Partita IVA: 00287070643
EMail: municipio@comune.morradesanctis.av.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.comune.morradesanctis.av.it
Web: http://www.comune.morradesanctis.av.it


|